Splay: those who want foldable monitor and projector put your finger here underooo

The office dematerializes, and there are gadgets able to set it up anywhere: look at this spectacular pico projector that becomes (also) a monitor.

Gianluca Riccio

Chi di noi non ha sognato di lavorare in mobilità, ma ha sempre considerato confortevole il largo, comodo monitor della postazione fissa? Splay sembra l’uovo di colombo: il dispositivo dei due designer Mark Kimbrough e John Jaworkski può fare sia da pico proiettore (fino a 80 pollici) che da monitore esterno. Il “segreto”? Un display pieghevole ultracompatto.

Lo Splay è un dispositivo piuttosto unico, se ci pensate bene. Laptop, Tablet e cellulari possono estendere il proprio campo visivo con un set che trova spazio tranquillamente in uno zaino. Il proiettore, come detto, può essere utilizzato come dispositivo autonomo, permettendo di guardare contenuti a 1080p su una bella superficie da 80 pollici. Le cose però si fanno ancora più interessanti con il display espandibile che trasforma il proiettore in un monitor esterno utilizzando un dispositivo a forma di ombrello rovesciato che consente di proiettare le immagini su un luminoso schermo da 24 pollici. Nel mio mestiere non avrei problemi a chiamare “light box” una cosa del genere. Alla fine questo è.

Splay, little sassy

Sfruttando la sua ottica ultra corta, questo aggeggio produce uno schermo di 80 pollici posizionandosi a soli 60 centimetri di distanza, e ha anche due altoparlanti integrati niente male. Per luoghi relatiamente piccoli può fare un lavoro egregio, considerato il fatto che il suo sistema di correzione trapezoidale verticale automatica offre una proiezione diritta, indipendentemente dall’angolo di inclinazione del proiettore.

What about the foldable display? Una soluzione ingegnosa che si attacca alla parte anteriore del pico proiettore, trasformandolo in uno schermo HD esterno da 24 pollici con 800 nit di luminosità. Può fare da primo (o secondo) monitor per tutti i vari dispositivi, con un’immagine paragonabile ai monitor tradizionali.

pico projector and foldable monitor

Splay projector: front connectivity

Splay è dotato di un ingresso HDMI per collegare i vari dispositivi, nonché di un’uscita USB per utilizzarlo come power bank o per piazzarci su una Fire Stick o un Chromecast. Se ve lo state chiedendo, ha anche di un ingresso USB-C, per alimentare la sua batteria interna. 4 ore di funzionamento per una ricarica completa: si può fare di meglio, ma non è un cattivo inizio.

pico projector

Tutto sommato, l’intero sistema (proiettore più display) ha le dimensioni di uno smart speaker: pesa solo 1kg (2,5 libbre) e per questo è estremamente agile, perfetto da portare in giro. Splay is currently in crowdfunding on Kickstarter, with deliveries starting in early 2022.

Offices are increasingly dematerializing, don't you think?

To report research, discoveries and inventions, contact the editorial team!

Alberto Robiati and Gianluca Riccio guide readers through scenarios of the future: the opportunities, risks and possibilities we have to create a possible tomorrow.